Storia

Da ricerche svolte da Luigi Martini di Cavergno, possiamo affermare che:
1835 è entrata in vigore la Nuova Legge sull’Istituzione dei Patriziati;
1841 la Legge sul riscatto dei diritti di Pascolo;
successivamente a poco a poco sono stati allestiti i Regolamenti Patriziali.

Per quanto concerne il Patriziato di Bignasco:
1846 primo Regolamento patriziale, con protesta di tutti i Patriziati confinanti;
1854 Regolamento “dei boschi”;
1857 e 1864 aggiornamenti del Regolamento;
1870 Regolamento per l’ordinamento della custodia e pascolo delle capre;
1879 Registro forestale.

Inoltre
1845 il Comune vende al Patriziato 3/4 diritti d’erba in Formazzolo;
1944 l’assemblea patriziale del 6 febbraio, risolve di accettare gratuitamente dal signor Davide Primavesi, la centralina da lui realizzata a S.Carlo. L’atto, con la cessione dei diritti sulla roggia di adduzione, è firmato il 7 gennaio 1958.

Contatto

Patriziato di Bignasco
Casella Postale 110

Via Lavizzara 2
6676 Bignasco